TRASPARENZA

Credo che chi ricopre un incarico pubblico debba essere come una casa di vetro, trasparente.

Voglio dedicare molta attenzione al tema della trasparenza oggi molto attuale, ma spesso sventolato in maniera superficiale o demagogica. Ritengo infatti che, tra i cardini della trasparenza, oltre ad esserci l’ammontare di quanto un politico percepisce dallo Stato, vadano inseriti anche le azioni e i contributi che quel politico apporta al Paese e al territorio che rappresenta.
Per questo motivo di seguito, oltre ad un documento che sintetizza quanto percepisco come Parlamentare, troverete anche i link diretti alla mia pagina personale sul sito della Camera dei deputati dove sono presenti tutte le informazioni sulla mia attività e troverete anche un link ad Openpolis, sito che monitora la percentuale di presenza in aula di parlamentari e senatori.
In questo spazio mi piacerebbe darvi informazioni relative alla mia situazione patrimoniale ma soprattutto a come spendo il mio stipendio di Parlamentare.
Con poche semplici precisazioni. La prima. All’atto della candidatura il Partito delle Marche ha chiesto a tutti i candidati, e quindi anche a me, 30 mila euro di contributo. Inoltre verso ogni mese 1.500 euro al Pd nazionale e verso una quota ulteriore al Pd delle Marche.
Nella nostra busta paga è prevista una somma per i nostri eventuali collaboratori, di cui dobbiamo dare ampia documentazione alla Camera dei Deputati dove ho depositato regolare contratto con il mio collaboratore. A carico mio ci sono anche le spese per il professionista che provvede al calcolo contributivo, retributivo del collaboratore e alla regolarizzazione di tutta la documentazione a mio carico.
NON ho tessere per il cinema, gli stadi o altro. Se vado PAGO.
Inoltre pur potendo usufruire di tessera per la libera circolazione autostradale, NON ho ritirato il telepass per l’autostrada.

rif-banner-01

Ho aderito all’iniziativa di Riparte il Futuro, che non è solo importante nel merito (quella della legalità è una questione legata indissolubilmente alla tenuta della Democrazia del nostro Paese), ma anche nel metodo. Sollecitare i politici che ricoprono cariche istituzionali a seguire temi specifici e cruciali non basta. Occorre verificare che gli impegni vengano effettivamente presi e che si lavori, nelle istituzioni, per centrare gli obiettivi. Spero che iniziative come queste si moltiplichino nei prossimi anni. Io personalmente mi impegnerò perché questo accada.

Il trattamento economico dei parlamentari

Come si compone la retribuzione del singolo deputato e per cosa è dovuta

openpolis

Grazie a Openpolis, a questo link potete trovare un resoconto della mia attività di parlamentare comprensivo di presenze e votazioni

openparlamento

Consultate i miei atti, emendamenti, voti ed interventi sulla piattaforma Openparlamento

camera_deputati

Cliccate per accedere alla mia pagina personale sul sito della Camera dei Deputati

patrimoni-trasparenti

A questo link potete consultare la mia scheda sulla piattaforma Patrimoni Trasparenti

X