EMANUELE LODOLINI

Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio.
Sortirne insieme è la politica, sortirne da soli è avarizia.

Don Lorenzo Milani, da Lettera a una Professoressa

DATE SIGNIFICATIVE

  • 2000 Iscritto nella Sinistra Giovanile
  • 2001 Consigliere della V^ Circoscrizione (Collemarino – Torrette)
  • 2006 Consigliere Comunale a Falconara Marittima
  • Assessore alle Politiche culturali, alle Politiche giovanili e al Turismo nel Comune di Falconara Marittima sino al settembre 2007
  • Segretario provinciale del Partito Democratico di Ancona fino al maggio 2013
  • 2013 eletto nella Circoscrizione XIV (Marche) alla Camera dei Deputati
  • Dal dicembre 2013 è componente della Direzione nazionale Pd

Emanuele Lodolini

Sono nato ad Ancona il 12 agosto 1977.
Ho conseguito la maturità scientifica presso il Liceo Livio Cambi di Falconara Marittima (An) per poi iscrivermi alla Facoltà di Scienze Politiche.
Fin da giovanissimo ho collaborato con la Fondazione I° Maggio di Ancona che tra le finalità ha la promozione dei valori della sinistra.

Nel 2000 mi sono iscritto alla Sinistra giovanile, organizzazione dei Democratici di Sinistra, diventandone poi Segretario ai vari livelli.
Sono stato eletto, nel 2001, Consigliere della V^ Circoscrizione (Collemarino – Torrette) ottenendo 195 preferenze e risultando per pochi voti secondo degli eletti.

Il 2006 è l’anno della mia elezione al Consiglio Comunale di Falconara Marittima, con 240 preferenze, risultando il primo degli eletti tra i DS.
Sono stato Assessore alle Politiche culturali, alle Politiche giovanili e al Turismo nel Comune di Falconara Marittima, incarico che ho ricoperto sino al settembre 2007.

lodolini-curriculum

Ultimo Segretario provinciale dei Democratici di Sinistra della Federazione di Ancona, poi primo Segretario provinciale del Partito Democratico di Ancona.
Tra i Segretari più giovani a livello nazionale, ho ricoperto l’incarico fino al maggio 2013 quando mi sono dimesso per dedicarmi completamente all’attività parlamentare.

Alle Parlamentarie del 30 dicembre 2012 sono risultato il primo degli eletti con 3825 preferenze.
Candidato, alle politiche del 24 e 25 febbraio 2013, al secondo posto della lista del PD delle Marche, subito dopo Enrico Letta, vice Segretario nazionale del Pd prima, Presidente del Consiglio dei Ministri poi, sono stato eletto alla Camera dei Deputati.
Durante la mia attività parlamentare ho ricoperto il ruolo di componente delle Commissioni Difesa (IV) e Finanze (VI) della Camera dei Deputati e componente della Commissione Bicamerale per gli Affari regionali.
Dal dicembre 2013 sono componente della Direzione nazionale Pd.
Nel gennaio 2016 ho licenziato alle stampe, per i tipi di Affinità Elettive, il mio primo libro “Nel tempo che cambia”, scritto a quattro mani con la giornalista Maria Manganaro.

Ritiengo che in politica, come nella vita, ci siano risposte da dare con il cuore e con la testa, con la passione di chi vuole e crede possibile cambiare le cose, con la consapevolezza che i cambiamenti necessari richiedono duttilità e ostinazione, tenacia e determinazione, apertura alle opinioni degli altri ma fermezza nel perseguire i propri valori.

Per me la politica è servizio e passione. Non ho mai apprezzato il conformismo, l’ambiguità e ancor meno la demagogia.
Penso, anzi, che il vero senso della politica sia quello di mettere la propria faccia su proposte chiare, per le quali si è disposti a fare battaglie.
Perché il forte rinnovamento che tutti chiedono con forza non può prescindere dal nostro modo di fare politica, dalle motivazioni e dalle finalità che ci spingono. Per cambiare le cose occorre operare senza mai perdere di vista il ‘faro’ dell’etica pubblica.

Qui di seguito potete trovare i link alle mie pagine personali sulle piattaforme Openpolis, Openparlamento, Patrimoni Trasparenti ed alla mia scheda sul sito della Camera dei Deputati.

linkopenpolis
linkopenparlamento
linkcameradeputati
linkpatrimonitrasparenti
X