Bentrovati!

Questa settimana vorrei parlarvi del DECRETO "SBLOCCA CANTIERI" approvato nei giorni scorsi alla Camera.
Un provvedimento che in realtà non sblocca una sola opera, sospende norme che servivano a contrastare la corruzione e rende più complicate le procedure. Dei 49 miliardi di euro di opere pubbliche tuttora fermi, non si muove un solo centesimo per far partire i lavori.

Avremo cantieri meno sicuri, lavoratori meno tutelati, imprese fuori regola che avranno vita più facile. Torneranno il massimo ribasso, i subappalti liberi e gli affidamenti diretti. Non è questo ciò di cui abbiamo bisogno.
 
Le Marche e il Centro Italia colpiti dal sisma meritavano un provvedimento “ad hoc” per la ricostruzione e, invece, dopo un anno di immobilismo e indifferenza arrivano poche misure all’interno del decreto “Sblocca cantieri” che è molto deludente.

In realtà, Blocca Tutto. Avevano promesso un “Decreto Sisma” e “misure shock”, ma niente di tutto ciò è stato realizzato.

Le Marche e il Centro Italia dovevano essere il più grande cantiere d’Europa e invece sono ai margini dell’interesse del Governo italiano. Lega e M5S non aggiungono un euro in più rispetto a quelli stanziati dai governi del Pd.
 
Qui un utile dossier
 
Il testo del provvedimento lo trovate qui

Papa Francesco, quello de "Prima gli ultimi" domenica scorsa ha fatto qualcosa di grande ed importante, a Camerino, nelle Marche. Ha riacceso i riflettori nazionali sul tema della ricostruzione che da un anno a questa parte per responsabilità del Governo si sono spenti. Prima hanno speculato sul dramma e sui problemi, ora non danno risposte.

E pensare che sarebbe dovuto essere un anno bellissimo. E invece, ci dice l’Istat, anche il PIL del secondo trimestre tornerà negativo. Se avete tempo date un occhio a questi numeri del professor Fortis. Un conto è vincere le elezioni con le fake news e sui problemi delle persone, un conto è fare i conti con la realtà.

Per questa settimana è tutto.
Un abbraccio,
Emanuele

P.S.
Proseguono con successo le presentazioni del mio libro sul territorio. I prossimi incontri si terranno:

 

- Venerdì 28 giugno ore 21:15, Sassoferrato, Chiostro Palazzo degli Scalzi;

 

- Domenica 7 luglio ore 18 Serra San Quirico, ex Chiesa San Filippo;

 

- Giovedì 11 luglio ore 21, Arcevia Chiostro San Francesco;

 

- Sabato 20 luglio ore 21:15, Camerano, Centro Baden Powell;

 

- Domenica 4 agosto ore 21 Agugliano

 

Altre in corso di programmazione. 

 

Se ci sono idee o location da proporre fate pure. Scrivetemi a lodolini_e@camera.it 

Change your subscription    |    View online
Emanuele Lodolini - Deputato
Company Address, Phone Number
Privacy Policy
Twitter Youtube Instagram
X