Vorrei invitarvi ad un incontro pubblico che si terrà GIOVEDI’ 8 NOVEMBRE alle ore 18, presso l’INFORMAGIOVANI DI ANCONA in Piazza Roma. 

In quell’occasione con PAOLO PETRINI presenteremo la sua candidatura a Segretario regionale del Partito Democratico delle Marche e le nostre idee.

 
Sono molto contento che Paolo abbia dato la sua disponibilità a candidarsi. Per la sua competenza, per la sua conoscenza della regione. È conosciuto e riconosciuto. È stimato. 
 
Ho conosciuto bene Paolo nei 5 anni in cui abbiamo lavorato insieme, come Parlamentari delle Marche e per le Marche. 
È stato, negli anni, Sindaco del suo Comune, Porto Sant’Elpidio e vice Presidente della Regione Marche. È un manager d’azienda prestato alla Politica.
 
La sua per me è una candidatura molto autorevole, di grande esperienza e competenza su tanti temi che mi stanno particolarmente a cuore: impresa, agricoltura, enogastronomia, salute.
 
Di lui apprezzo e condivido l’approccio concreto ai problemi e la ricerca costante di soluzioni concrete.
 
Sono convinto che alla guida del Partito Democratico delle Marche, Paolo ci farà fare fare un salto di qualità. E a noi questo serve, tantissimo. Perché non vogliamo più galleggiare come PD. Il galleggiamento non fa per noi. Alla tattica preferiamo la visione. Il PD deve avere una visione, per immaginare e costruire le Marche che verranno.
 
Il Congresso del PD delle Marche è, del resto, un’occasione preziosa, unica, per ridefinire strategie, proposte concrete sulla quali costruire alleanze verso le elezioni del 2020.
 
Ci rivolgiamo a iscritti, simpatizzanti, elettori, chi è impegnato nelle Istituzioni, nelle associazioni, nei sindacati, chi è deluso e chi si è addirittura allontanato.
 
Per ricostruire una comunità, prima ancora di un Partito, ripartendo dal territorio e dai valori che sono alla base del PD. 
 
Sarà l’occasione per un serio momento di confronto per capire come, nella fase più delicata della sua storia – rilanciare il Partito Democratico delle Marche 

Conto di incontrarci giovedì 8 novembre. E’ importante, per riprendere un cammino, insieme, per le Marche.



Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

X