La realizzazione del nuovo #Salesi è realtà.
Il bando per l’assegnazione dei lavori è stato presentato stamattina in Regione e pubblicato sulla #GazzettaUfficiale. Entro la primavera 2019 (salvo imprevisti o ricorsi) la partenza dei lavori. La struttura sorgerà davanti all’ingresso dell’attuale Pronto Soccorso e dovrebbe essere completata, secondo le stime, entro 3 anni dall’avvio dei cantieri.

Alcuni reparti saranno trasferiti al 6° piano dell’attuale ospedale regionale e per questa operazione è già in corso l’allestimento degli spazi.

56milioni di euro previsti nel bando di gara (iva inclusa) di cui 34 milioni e 117 mila euro derivanti da fondi statali e quasi 23 milioni da fondi regionali. Il valore effettivo dei lavori è stato stimato in 46milioni e 400.000 euro circa. Le ditte dovranno presentare le offerte entro le 10 del 31 ottobre prossimo su piattaforma digitale, e l’assegnazione definitiva dovrebbe avvenire a gennaio.

Gli interventi consistono nella realizzazione di un fabbricato principale da 5.500 metri quadrati di superficie per piano, sviluppato su quattro livelli di cui un seminterrato per i locali tecnici. Sottoterra ci saranno i collegamenti con l’attuale ospedale, dove saranno effettuati esami particolari come la Tac e Risonanze Magnetiche. Il seminterrato ospiterà la diagnostica e i servizi generali, al livello “1” ci sarà il Pronto Soccorso, il day hospital e gli ambulatori. Le degenze saranno al secondo piano e le sae operatorie sorgeranno a terzo piano insieme alle terapie intensive e alla post-chirurgia. I reparti di Ostetricia e Ginecologia saranno spostati al 6° piano dell’attuale ospedale regionale e per questo trasferimento sono già operativi 7 cantieri su 12

Luca Ceriscioli Valeria Mancinelli Regione Marche Fondazione Salesi



Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

X