ANCONA – L’incontro organizzato dal presidente della giunta regionale Luca Ceriscioli con i parlamentari marchigiani “è stata l’occasione per ribadire l’impegno comune aldilà delle distinzioni politiche nell’interesse di tutti coloro che sono stati colpiti dalla tragedia del terremoto e del maltempo”.

Lo ha detto Emanuele Lodolini (PD) sottolineando “la necessità di fare squadra per condividere misure che sostengono non solo i cittadini ma anche le aziende che hanno subito un danno. Il comparto dell’allevamento e dell’agricoltura poi sono davvero in ginocchio con almeno 30 milioni di danni stimati solo nelle Marche: dobbiamo, tutti insieme, contribuire a porre un rimedio.

A questo proposito condivido l’indicazione data dal premier Gentiloni di fornire poteri straordinari a chi si occupa di emergenza e di ricostruzione, quindi alla Protezione Civile ma c’è bisogno di sveltire le pratiche burocratiche”.

Nelle Marche i dati sono particolarmente drammatici: “abbiamo oltre 25mila sfollati, di cui 21mila in autonoma sistemazione e 5.400 in albergo”.



Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

X