terremoto2In queste ore la terra trema ancora in centro Italia, con una violenza che non si registrava dal 1980.e colpisce ancora una volta i territori già colpiti dal sisma di agosto e dei giorni scorsi, sommando danni su danni e facendo crescere il senso di precarietà, di paura e di smarrimento delle popolazioni colpite.

“Ricostruiremo tutto”. Lo ha assicurato Matteo Renzi in conferenza stampa. Oggi in contatto con i Sindaci del e gli amministratori del territorio.
Come parlamentari siamo impegnati per dare subito attuazione ai provvedimenti per la ricostruzione. No alle polemiche e alle strumentalizzazioni. Importante ora è essere uniti, anche tra le forze parlamentari, per fare quello che serve bene e rapidamente: dal progetto Casa Italia alla risposta a emergenza e ricostruzione.

Straordinario il lavoro che sta facendo da ore e giorni la Protezione Civile, coordinando tutta la macchina dei soccorsi e le operazioni difficilissime – in questa condizione di continua evoluzione – di verifica dello stato degli edifici, per garantire i collegamenti per raggiungere anche le frazioni più disperse.penso che come Italia dobbiamo essere orgogliosi di loro: della nostra Protezione civile, dei VVF e delle forze di polizia, dei Sindaci e degli amministratori che cercano di mantenere la lucidità per guidare in questo momento così drammatico la loro comunità.



Ti potrebbe interessare anche...
X