Stiamo affrontando un periodo di crisi e di grande cambiamento – ha detto l’On. Emanuele Lodolini intervenendo  di Arcevia con Vandana Shiva – di cui dobbiamo essere protagonisti e non semplici spettatori, ponendo al centro la necessità di ripensare il futuro, con un nuovo modello di sviluppo, come quello contenuto nella Carta di Arcevia”.

“È arrivato al capolinea un modello di sviluppo fatto di crescita senza sviluppo, profitto senza valori. Un modello incentrato troppo sulla quantità della crescita e troppo poco sulla qualità. Di fronte a un modello economico fondato sul liberismo esasperato che ha fallito dobbiamo mettere in campo ricette nuove. Liberismo non coincide con libertà. Oggi occorre rimettere al centro i valori che contano. Il lavoro, la giustizia e l’equità, i beni comuni. Parte di questo cambiamento può venire dalla terra, dal valore e dalla qualità del cibo, dall’agricoltura, dalla possibilità di ridare valore all’economia reale”.



Ti potrebbe interessare anche...
X